Le famiglie contadine si impegnano
per la loro pianta sacra

Ines Perez, Koordinatorin Landesprogramm Guatemala

Il mais è una pianta sacra per i maya del Guatemala. Secondo i loro miti sulla creazione, l’essere umano è stato plasmato dal mais. Loro stessi si chiamano «hombres de maiz», cioè «uomini di mais». Pane per tutti e Sacrificio Quaresimale aiutano famiglie contadine a opporsi alle attività commerciali delle multinazionali agricole, che mirano a eliminare il mais indigeno dal mercato.

Le multinazionali offrono le proprie sementi, trattate in laboratorio, a prezzi interessanti per il primo anno. Esse, tuttavia, sono utili soltanto per uno o due anni e a condizione che siano trattate con pesticidi e fertilizzanti costosi, poi però i raccolti continuano a diminuire. Molte famiglie non hanno denaro a sufficienza per procurarsi nuove sementi, fertilizzanti e pesticidi, così si trovano costrette a indebitarsi.

Conosco famiglie che non sanno più come sfamare la propria prole. Noi sosteniamo queste persone disperate, poiché il diritto all’alimentazione è un diritto umano.

– Ines Perez, coordinatrice del programma nazionale Guatemala


Guatemala

benché le multinazionali agricole sostengano di poter sconfiggere al fame nel mondo, il rapporto sull’agricoltura mondiale dell’ONU indica l’opposto. Mentre l’agricoltura industriale e le monocolture distruggono la terra, è l’agricoltura a carattere famigliare quella in grado di sfamare il pianeta.

«Madre terra ci ha donato molte varietà di mais.

Le aziende produttrici di sementi usano l’astuzia

per far sì che si acquistino solo le loro sementi,

modificate geneticamente, e i loro pesticidi costosi.

Ma noi ci siamo opposti, perché il nostro mais è sacro e ci sfama.»

Dolores Delgado, contadina, Guatemala 


 

Sostenga le persone nei nostri progetti

1

Grazie per il suo sostegno

Scelga l'importo desiderato

Sacrificio Quaresimale e Pane per tutti seguono questa via


 

PARTENZA: SMASCHERARE LE STRATEGIE DELLE MULTINAZIONALI

La popolazione nativa sa troppo poco sulle sementi modificate geneticamente e sulle multinazionali. L’opera di sensibilizzazione e le formazioni sono di grande aiuto.

 

TAPPA 1: CONSERVARE LA DIVERSITÀ BIOLOGICA

Noi aiutiamo a organizzare mercati di sementi per lo scambio e la vendita di varietà tradizionali. Banche di sementi in ogni villaggio conservano semi per l’uso famigliare.

 

TAPPA 2: INFLUENZARE LA LEGISLAZIONE

Al fine di proteggere le varietà indigene e i diritti delle famiglie contadine, aiutiamo la popolazione guatemalteca a sviluppare disegni di legge e a gestire attività lobbistiche a favore dell’agricoltura famigliare.

 

META: GARANTIRE L’ESISTENZA CON SEMENTI VARIATE 

Vedere e agire

Altri progetti di Sacrificio Quaresimale, Pane per tutti e Essere solidali

Denunciare il landgrabbing in veste di giornalista dilettante

Come le autorità, messe alle strette, si attivano per impedire il furto di terreni.

Di più

I “senza terra” diventano proprietari

A seguito della riforma agraria i proprietari di un tempo riottengono le terre che erano state loro tolte.

Di più

Le mucche vengono in aiuto di chi ha fame

La Repubblica Democratica del Congo è ricca di risorse. La popolazione però non trae grandi vantaggi da questa ricchezza.

Di più