• Con il suo aiuto rendiamo visibile il land grabbing

    Terra fonte di vita!

    Adesso
  • Regalare una doppia gioia con l'App „Give a Rose“

    Aiuti le famiglie contadine in Guatemala

    Di più
  • Dia il suo sostegno

    Per un futuro migliore

    Fare un'offerta
OEK17_Startseite

Banche svizzere immischiate nel land grabbing

Le conseguenze negative del furto di terreni per le popolazioni nei paesi del Sud del mondo sono al centro della Campagna ecumenica 2017. Perdere la terra, per loro, significa perdere una risorsa vitale. Dietro alla corsa alla terra si nascondono anche istituti finanziari svizzeri.

La terra è fonte di vita, non di profitto recita lo slogan della Campagna ecumenica 2017. L’accaparramento delle terre (in inglese land grabbing) priva le contadine e i contadini della terra che coltivano. Questi ultimi non sono più in grado di decidere come usarla e soprattutto non possono più coltivare di che nutrirsi. Il land grabbing inoltre ha conseguenze nefaste per l’ambiente. Anche banche svizzere investono a livello mondiale in grossi progetti agroindustriali.

 

Affinché le persone nelle regioni interessate da questo fenomeno possano continuare a vivere in dignità, è necessario sia l’impegno delle nostre organizzazioni partner in loco, sia un cambiamento nel modo di investire da parte delle banche.

Attualità

neuland klein

Impegno a tutto campo contro l’accaparramento delle terre

17.04.2017

La terra è fonte di vita, non di profitto: il nostro messaggio ha ricevuto sostegno in tutta la Svizzera.

plantage-luftbild-drohne-haus-Aby-Lei-François-de-Sury

Dietro alle piantagioni di palme da olio si nascondono anche banche svizzere

06.03.2017

In Indonesia le imprese attive nello sfruttamento delle palme da olio sono criticate di continuo per le violazioni dei diritti umani. Anche banche svizzere e is…

Dossier_Wahli-MItarbeitender zeigt auf neuen Palmölplantage

«Contro la corsa alla terra servono leggi vincolanti»

03.03.2017

Intervista tratta dall'ultimo numero della rivista "Sguardi", dedicata al land grabbing.

1

Grazie per il suo sostegno

Scelga l'importo desiderato

Terra rubata

Il breve filmato illustra il tema land grabbing e i fatti salienti di questo fenomeno. Mostra le conseguenze sulle popolazioni interessate e i danni per l’ambiente. I diritti umani sono violati, mentre le basi di sussistenza della popolazione locale sono sacrificate sull’altare del profitto a breve termine.

Come mostra l’esempio dell’Indonesia, sono immischiati anche banche svizzere e investitori.

Partecipare all'azione "Terra fonte di vita"
Share This